Marco Petrus | PETRUSLAB
1684
page-template-default,page,page-id-1684,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,vertical_menu_enabled,paspartu_enabled,menu-animation-underline,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

P19, 2019, smalti su cartongesso, 243×417 cm

Ripercorrendo la tradizione milanese della collaborazione tra architetti e artisti per la decorazione degli androni dei palazzi, l’edificio P19 progettato da Carlo Donati Studio è diventato fonte d’ispirazione per coniugare architettura e pittura. Le linee spezzate e i cromatismi dei due edifici di Via Palermo 19 a Milano, sono stati tradotti in una composizione pura di forme e colori attraverso un processo di astrazione.

SHADE ABSTRACTIONS COLLECTION

 

Design

 

Pattern astratti creati da Marco Petrus

Folding Shade

Separè con struttura in ottone brunito. Modello dipinto a mano dall’artista.

Stripe Shade

Separè con struttura in ottone brunito. Modello realizzato con stampa su legno.

Shade Flexion

Separè con struttura in ottone brunito. Modello realizzato con stampa tessuto non tessuto.

info e prezzi www.carlodonati.it

“Upsidedown” 2011 edizione limitata.
Tappeto tibetano annodato a mano da artigiani nepalesi, in qualità Shakti, con lane filate e cardate a mano.

“Sequenze” 2011: cinquanta dettagli di architetture italiane.
Arazzo tessuto da Flanders Tapestries (Belgio), cm 143×190, 12 colori: acrilico, cotone, lana, seta. L’opera riproduce e conserva la memoria della composizione pittorica omonima, installazione presentata al Padiglione Italia della Biennale di Venezia nel 2011.